lunedì 7 gennaio 2008

Un Natale con un pò di tradizione e un pò no!

ahhhhh lo so che l'epifania tutte le feste porta via. Ma ho tempi biblici per il blog e quindi... il post ci sta.

Ho passato un Natale che è stato un capolavoro. Ecco alcuni degli ingredienti della 72 ore a Verona:


  • il biglietto di auguri disegnato in aereo e lo steward che passava a sbirciare cosa facessi


  • la tipa incontrata sul volo di andata che era tutta un "signorina, non è che ha una rivista?", "signorina hostess, dove siamo adesso?", "signor steward e adesso? dove siamo?" "signorina, ma lei è sposata?"...

  • i sorrisi della mia famiglia che mi è venuta a prendere all'aeroporto

  • affetto affetto affetto ... :)

  • cena Tai per la vigilia di Natale (maiale in agrodolce fatto dalle manine sante di quella favolosa di mia sorella), bacchette comprese.


  • shopping forsennato. E peccato (... o meglio: meno male) che ci siamo limitate a poche ore il 24 ed il 27 mattina. Breve ma intenso.

  • l'amarone a tavola a natale


  • la partitona a biliardino il 25 (e la mia fortuna da principiante)


  • l'incontro con Lulita e la sua famiglia. Bimbo strepitoso compreso.


  • l'atmosfera e l'odore delle strade di verona di sera, con il freddo pungente


  • il mercatino di natale che abbiamo trovato chiuso, ma che era bello lo stesso


  • gli stivali uguali a quelli di Vivi

E di più. insomma, tutto veramente ... super!
Riprenoterei oggi stesso.

A proposito di biliardino. Mi sono chiesta quale fosse il punto di vista di una pallina... bè, pressappoco questo qua... :



ah, e questo è il biglietto di auguri:



... che presto diventerà un quadro. Nella mia casetta ci starebbe un incanto...

:)

12 commenti:

elisa ha detto...

Bentornata!!!!!!
Che bel Natale... :)
Baci!

OtroTango ha detto...

grazieeeee. Un natale davvero bellissimo. Un grande abbraccio.

Viviana ha detto...

aaaahhhhhhhh aaaaahhhhhhhh aaaaahhhhhhhhh mi hai fatto trooooppppoooo ridereeeeeeeeee!!! che Natale tesora mia! e i tagliolini in brodo mangiati con la forchetta non è che ce li dobbiamo scordare ah ah aha ha ha ha ha h ah ah! ti voglio beneeee!!!

Anonimo ha detto...

E' stato un vero piacere passare queste feste con te! ma ma.. quel biglietto lo riconosco! gli mancavano le scarpe e invece adesso ha quelle più belle del mondo!

un abbraccio grande grande grande
Giampietro cognato tuo!

Lulamiao ha detto...

ciao pupattola... Lula &family, cucciolo compreso, ti abbracciano forteforte. smuakk

OtroTango ha detto...

@ caro cognato mio... che sorpresa leggerti!!!! ma che contenta che mi hai fatto!!! Il commento che mi hai fatto è troppo duci (chiedi a vivi per la spegazione... ^_^)!!! anche per me è stato davvero bello. Mi sono sentita in famiglia.. grazie!!! baci baci baci!

@ Lulita, qui bisogna riprogrammare qualche bella vacanza e rivederci... :)) bacissimiiiiii

OtroTango ha detto...

Vivianuzza!!!! che natale fantastico. Eh già tagliolini in brodo (con commenti) compresi ahahahah e poi mi sono ricordata un'altra cosa... il mandorlato e i marrons glacè ma più che altro per gli occhi sorridenti di chi li portati in tavola il 25.... hihihihi

lulamiao ha detto...

pupa qualcuno di roma ha cercato su google "video palermotango" ed è finito nel mio blog, non so come.
Che sia il nostro amico?

OtroTango ha detto...

Lulita... boh??!! magari è l'occasione buona per sentirlo e chiedergli direttamente!!!! baci!!!

Claudia ha detto...

Otrotango, bentornata,
che bel Natale! *_*
bello anche il racconto
ciao
Cla

cocozza ha detto...

ciao OTROTANGO ti ho passato il meme della personalità del mese di nascita eddaiiiii!
cocozza

OtroTango ha detto...

* Claudia, donna solare e vitaminica.... ^_^ grazie per il bentornata, sono sempre in giro e, povero blog, lo trascuro sempreeeee vabbè...

* Cocozza: noooooooooooo non mi dire che mi hai preso!!! ed io che pensavo di essermela scampata.. va bene, appena ho 5 minuti lo faccio.. ma intanto: grazie per avemi pensata!!!! :)